Aeroporto ai raggi X, su Focus il venerdì sera in prima tv

0
AEROPORTO AI RAGGI X

In vista delle partenze estive Focus, canale 56 del digitale e 418 di Sky, presenta una nuova produzione Discovery Networks International, Aeroporto ai raggi X che ci porterà dentro l’aeroporto di Francoforte, uno dei più vasti e complessi HUB aeroportuali al mondo, realizzata con la Fraport AG (la compagnia di trasporti tedesca responsabile dello scalo di Francoforte). Cinque episodi da 60 minuti prodotti da Voltage TV e distribuiti nei 220 paesi del gruppo Discovery, in arrivo in Italia in prima tv assoluta su FOCUS da venerdì 19 giugno alle ore 21:15.

[adsense]

La routine dell’affollato aeroporto di Francoforte, il primo della Germania e uno dei più innovativi al mondo, con 78mila dipendenti, 58 milioni di passeggeri l’anno, 100 compagnie aeree servite, 470mila atterraggi e partenze annue, che ha appena festeggiato i 90 anni di attività, viene mostrata in una prospettiva nuova in cui eventi, persone, procedure, velivoli sono studiati in profondità e mostrati, grazie a straordinarie tecniche di Computer Generated Imagery (CGI), come non li abbiamo mai visti.

Aeroporto ai raggi X è la storia di un grande successo dell’ingegneria e dei trasporti che merita di essere raccontata. Perchè se tutti sappiamo cosa significhi essere un passeggero, pochi conoscono i meccanismi e i segreti che ruotano attorno ad un aeroporto. Puntata dopo puntata verrà svelato come ogni azione sia sincronizzata al secondo in tutte le 24 ore di una giornata, quale tecniche ci siano dietro la “magia” dell’attimo in cui il velivolo si solleva in aria dalla pista di rollaggio, quanto i controlli ai raggi X siano diffusi e capillari, cosa ci sia nel misterioso mondo del deposito bagagli, come siano organizzate le cabine dei velivoli, come funzionino le procedure di sicurezza, la gestione delle emergenze, i dispositivi meteo, il traffico merci, i controlli di frontiera, fino alla stessa attività cerebrale di un pilota in fase di atterraggio o decollo, con le cellule temporali in iper-attività per calcolare tempi e spazi al millimetro.

Nella serie verranno evidenziate anche alcune professioni, più o meno note, legate al “mega aeroporto”: dai controllori del traffico aereo ai piloti, dai vigili del fuoco ai “ramp agent” che parcheggiano, riforniscono e controllano gli aerei tra un volo e l’altro, da chi si occupa di tenere sempre pulite le piste di decollo a chi è incaricato di custodire e curare gli animali in transito.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it