Britain’s Got Talent – Jamie Raven, Boyband, Henry Gallagher, Becky O’Brian conquistano il pubblico inglese. [Video]

0
Jamie Raven, Boyband, Henry Gallagher, Becky O'Brian

Jamie Raven, Boyband, Henry Gallagher, Becky O’Brian sono le migliori esibizioni della seconda puntata di audizioni per #BGT2015

Seconda puntata di audizione per la nuova edizione di Britain’s Got Talent e nuovi concorrenti che hanno attirato la nostra attenzione. La seconda puntata, dopo l’inizio fantastico che si è avuto con la prima puntata con tanto di Golden Buzzer del padrone di casa Simon (i concorrenti della prima puntata)

[adsense]

Jamie Raven e la sua magia. 

Si chiama Javie Raven e si è presentato sul palco di Britain’s Got Talent con un numero di magia, riuscendo ad impressionare i quattro giudici con un numero davvero incredibile.

Ha chiesto a David di scegliere un colore per la carta  e David ha scelto il nero, Alesha ha scelto i cuori, mentre Amanda ha scelto il numero, nove.
A Simon è stata data la possibilità di modificare una scelta precedentemente fatta dai suoi colleghi e lui ha scelto di modificare con il ette di cuori.

Sfogliando le carte come un flip book, è venuta fuori una figura stilizzata di un omino che pescava la carta dal cappello e nell’ultima carta, c’era proprio la carta con il sette di cuori.
Le parole di Simon non hanno lasciato dubbi: “Non era un trucco. E ‘stato magico. Qualcuno una volta mi ha detto, un sacco di gente fa trucchi ma poche persone sono in grado di realizzare la magia, e una di quelle persone sei tu”.

Boyband ballano “Uptown Funk”

Corey Culverwell (18 anni), Dylan Mayoral (18 anni), Jaih Betote (17 anni), Mike Ureta (19 anni) e Mike McNeish (18 anni) sono saliti sul palco e, nel vederli tutti insieme, i giudici e lo stesso Simon hanno pensato che si trattasse della solita boyband musicale ma, sono riusciti a stupire tutti perché in realtà loro ballano e si divertono facendolo in strada. Dopo la loro esibizione per Simon “abbiamo visto il futuro” mentre per Alesha Dixon l’esibizione “E’ stata sensazionale, avete una grande energia”. Il bel quintetto ha ottenuto una standing ovation da parte dei giudici e il pubblico e alla fine ha ottenuto il Golden Buzzer da parte dei due conduttori: Ant e Dec.

Henry Gallagher canta Lightning

Henry Gallagher ha 12 anni e si è presentato sul palco con la sua chitarra cantando una canzone scritta e composta da lui dal titolo “Lightning” e l’ha dedicata ad una ragazza  che ha una cotta per lui. La standing ovation è arrivata subito.

Becky O’Brian canta “Somewhere Over The Rainbow”

Becky O’Brian è una donna divorziata con cinque bambini. E’ arrivata sul palco di #BGT dopo che suo figlio Jack, di 11 anni, le ha detto “Mamma sei veramente brava, perché non mostri a Simon Cowell come si fa?”. La donna ha cantato una versione commovente di “Somewhere Over The Rainbow” e, durante la sua performance, i suoi piccoli, seduti tra il pubblico, sembravano tutti meravigliosamente orgogliosi della loro mamma. La standing ovation è stata d’obbligo e Becky si è emozionata mentre ascoltava il commento dei giudici. David le ha detto di possedere “un talento incredibile”, Simon ha poi aggiunto: “Wow. La tua voce è così bella. Questo è stato il tuo momento….. Grazie Jack!”.

Risate non richieste con Jeffery Drayton!