iMILANESIsiamoNOI – Storie e facce per raccontare una città

0
iMILANESIsiamoNOI

Un nuovo progetto editoriale per raccontare Milano in maniera trasversale, intima e travolgente. Come? Attraverso storie e facce dei milanesi di oggi.

Da oggi, martedì 15 settembre 2015, debutta su www.nanopress.it iMILANESIsiamoNOI, un racconto appassionato, sincero e mai scontato di Milano attraverso un mosaico digitale di interviste (scritte e in video) e foto di tanti milanesi.

Ideato e curato dal giornalista Andrea Scarpa, iMILANESIsiamoNOI è una raccolta di storie di chi a Milano vive e lavora – o cerca di farlo – sogna, soffre, guadagna, gode e magari si incazza pure. Milanesi di ogni tipo: attori e musicisti, conduttori tv e stilisti, scrittori e dj, ma anche e soprattutto medici e baristi, studenti e pittori, portieri d’albergo e professoresse di liceo, blogger e massaggiatrici, manager pentiti e writer. Milanesi doc o di origine veneta, pugliese e marchigiana, ma anche senegalese, francese, nepalese… Insomma, i Milanesi del 2015.

Grazie a gente come Malika Ayane e Lele Panzeri, Linus e Albertino, ma anche grazie a molti Mr nessuno, Milano sorprende rivelandosi città discreta ma anche esplosiva e colorata, dura ma al tempo stesso solidale e affettuosa, competitiva ma sempre attenta e generosa. Una sorpresa continua, nel bene ma anche nel male, che i milanesi raccontano in maniera brillante, lucida, ironica e soprattutto sincera e lontana dai soliti luoghi comuni associati a questa città.

Fra le tante storie presentate c’è quella di Stella Pulpo, 30enne di Taranto che a 20 anni è venuta a Milano e ha dato vita a un seguitissimo blog, memoriediunavagina, che parla in maniera travolgente di amore, equivoci, sesso e dintorni e che svela la sua identità in esclusiva proprio per iMILANESIsiamoNOI; quella di Linus, direttore e voce storica di Radio Deejay, che confessa vecchi imbarazzi da “terrone” a Milano. E poi quelle di Bindu, trentenne nepalese che a Milano ha fatto la clandestina, la tata e la badante per poi iscriversi all’università per diventare mediatrice culturale; Bruno, ex top manager che a 50 anni ha perso il lavoro e si è trasformato in fioraio; Antonia, responsabile dello Sportello Trans di Ala Milano Onlus; Simone, che da ballerino classico è diventato stylist…

iMILANESIsiamoNoi, presenta ogni settimana 2 interviste video ai personaggi più noti e 4 scritte, tutte corredate da ritratti fotografici. Completano il progetto una mappa di Milano, legata ai “luoghi del cuore” citati dagli intervistati, e le rubriche Madunina Power – il bello di Milano legato ai protagonisti -, I milanesi fanno cose – con la sottosezione I milanesi fanno bau focalizzata sugli amici a quattro zampe -, Canta che ti passa – canzoni legate a Milano e video con i protagonisti che si cimentano nel canto -, Scatta che ti vedo – dove ognuno può pubblicare e condividere ogni tipo di foto scattata in città.