Intervista a Osvaldo Supino: “Al lavoro per un disco in spagnolo. Uomini e Donne? Vedremo, non ne sapevo niente”

0
Intervista a Osvaldo Supino

Intervista a Osvaldo Supino: reo del successo negli USA, abbiamo incontrato l’artista il quale ci ha parlato dei suoi progetti futuri e dell’indiscrezione su Uomini e Donne.

Dopo il successo avuto a Miami al Miami Beach Pride, evento prodotto interamente da NBC e annoverato tra i festival più importanti a livello internazionale, Osvaldo Supino è tornato trionfante in Italia consapevole di essere stato il primo artista italiano a prender parte a questa manifestazione. Al suo ritorno abbiamo voluto incontrarlo per parlare della sua esperienza oltreoceano e dei suoi progetto futuri.

Ha tante carne al fuoco il giovane ragazzo di della provincia di Foggia infatti, oltre a continuare con il suo fortunato “Behind The Curtain” [è solo di qualche settimana fa il rilascio del videoclip del quarto estratto Infinity], è al lavoro ad un disco in spagnolo per il mercato sudamericano visto “la grande richiesta da parte dei fan su Twitter”, come dettoci da lui stesso, e la possibile partecipazione al primo trono gay del programma di Maria De Filippi, Uomini e Donne.

Riguardo alla partecipazione alla trasmissione di canale 5, Supino stesso ci ha commentato la vicenda a telecamere spente l’indiscrezione con un “vedremo”, visto che la partecipazione andrebbe a collidere con il suo ritorno a Miami ad ottobre e che la sua partecipazione era stata data da alcuni giornali senza che lui ne sapesse niente [visto il periodo negli USA ndr.].

Di seguito la nostra intervista in cui Osvaldo ci ha parlato dei suoi progetti futuri.

Ad oggi Osvaldo Supino è uno degli artisti italiani indipendenti più cliccati e discussi in rete, con un progetto musicale nato proprio sul web ma che negli anni ha trovato concretizzazione tanto da avere oggi 7 singoli, 2 album e 1 Ep ad aver debuttato nella top10 di iTunes, oltre 6 milioni di views conteggiate solo nel 2015, 2 premi Pivi, 2 Nickelclip Awards, 1 Premio Unicef, 1 Premio Rivelazione MEI e detiene il record come unico artista italiano nominato tre volte ai BT Digital Music Awards.

Beh, che dire... Amo le Serie tv, il Cinema e il Design... ah, anche mangiare, ma questo è un altro discorso. Scrivevo, scrivo e penso che continuerò comunque a farlo nonostante il tempo tiranno. Sono ovunque, in ogni sezione c'è del mio, come una pianta infestante in pratica. In passato, come molti colleghi presenti su dituttounpop, ho preso parte al progetto editoriale "Un anno con il Serial Club". Membro fondatore della #bandadellapellicola Non siate timidi e per comunicati, eventi, news scrivetemi! l.lemma@dituttounpop.it