PS News: La rete scherza su True Detective 2 – Arriva un rude cacciatore di taglie in Sleepy Hollow –

0

Matt-Barr-35Un nuovo ingresso in Sleepy Hollow. Matt Barr, visto tra l’altro in The Big Bang Theory, One Three Hill, Friday Night Lights, sarà il cacciatore di taglie Nick Hawley che affiancherà Ichabod e Abbie in un caso in un episodio della seconda stagione. Il personaggio è descritto come un uomo affascinante, rude nei modi, dotato di sense of humor la cui pessima istruzione è mascherata da un modo di fare virile e sicuro di se. Il personaggio sarà ricorrente, quindi dovremmo vederlo spesso nel corso dei 18 episodi che comporranno la seconda stagione. Sakina Jaffrey (House of Cards) sarà Leena Reyes che prenderà le funzione del capitano Irving (Orlando Jones) che come ricorderete nel finale di stagione è stato arrestato. Reyes sarà un personaggio autoritario ma al tempo stesso materno, che ha un passato nelle auto di pattuglia.

Finalmente Nic Pizzolatto, creatore di True Detective, ha rilasciato alcune indiscrezioni sulla prossima stagione della serie, durante un’intervista in radio. L’autore ha detto che sarà ambientata in California, in una città che non sarà Los Angeles, con un’ambientazione quasi psicotica. Ma soprattutto ha detto che i protagonisti saranno tre. Questo ha scatenato gli utenti twitter di tutto il mondo, che sotto l’hastag #TrueDetectiveSeason2 hanno iniziato a proporre strampalati trii. Eccone alcuni:

[adsense]

Melora Hardin (The Office, 27 Dresses) è entrata nel cast di Transparent una nuova comedy di Amazon. Il progetto di Jill Soloway, seguirà le vicende di tre fratelli (Amy Landecker, Jay Duplass, Gaby Hoffman) dopo che il padre rivelerà loro di essere un transessuale. Hardin a sostituito Gillian Vigman che ha interpretato nel pilot la parte della lesbica Tammy, amica del protagonista.
Adam Shankman e David Kajganich lavoreranno insieme in un nuovo progetto per HBO. Il primo sarà il regista, il secondo lo sceneggiatore, di Open City una serie ambientata nella New York di fine anni ’60 che racconterà diversi personaggi, che vivono a pieno le trasformazioni sociali, politiche e culturali di quegli anni, come l’accordo tra una famiglia mafiosa e la comunità gay in occasione dell’apertura di un nightclub nel West Village. Ronnie Lorenzo uno dei titolari del Stonewall Inn, il locale da cui nel 1969 partì la rivolta del movimento per i diritti dei gay, è stato chiamato come consulente per la serie.

[adsense]

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it