Striscia La Notizia – Tapiro d’oro a Lele Mora. Staffelli consegna il primo tapiro della stagione 2015/2016

0

Michelle Hunziker condurrà, nella prima settimana, con Maria De Filippi, Gerry Scotti e Mara Venier. Dal 28 settembre arriverà Christian De Sica.

Nella prima puntata Tapiro d’oro a Lele Mora.

Riparte questa sera, la 28esima edizione di Striscia la Notizia. – La voce dell’invadenza. Tantissime le novità a partire dal nuovo e più grande studio di Cologno Monzese. La prima sorpresa sono i nuovi conduttori che, alternandosi, affiancheranno Michelle Hunziker durante la settimana iniziale: Maria De Filippi (21 e 22 settembre), Gerry Scotti (23 e 24 settembre) e Mara Venier (25 e 26 settembre). Dal 28 settembre ci sarà un altro grande ospite inatteso: Christian De Sica, per un mese al timone del Tg satirico di Antonio Ricci insieme a Michelle.

Altra importante novità di quest’anno è che la squadra di Striscia la Notizia si arricchisce di cinque nuovi inviati, selezionati tra coloro che hanno inviato al programma i loro servizi dimostrativi: Eugenio il Genio (Giancarlo Macorano), Pinuccio (Alessio Giannone), Rajae Bezzaz, Chiara Squaglia e Riccardo Trombetta.

Tapiro d’oro a Lele Mora: Staffelli consegna il primo tapito della stagione 2015/2016

Questa sera, nel corso della prima puntata, Lele Mora riceverà il primo Tapiro d’oro della stagione, dopo aver rilasciato un’intervista a Selvaggia Lucarelli (Il Fatto Quotidiano), dove ha rivelato indiscrezioni su molti personaggi del mondo dello spettacolo, scatenando una ridda di polemiche e attirandosi diverse minacce di querele. Intercettato dal tapiroforo Valerio Staffelli a Cormano, l’ex impresario dei vip promette: “Quando avrò finito il mio affidamento dirò di tutto e di più, potrei venire a Striscia a raccontarvi un po’ di cose, ce ne sono tante…“. E sul giornalista Alfonso Signorini, attaccato da Mora nell’intervista e che ora minaccia querele, aggiunge: “Signorini deve a me il suo successo, l’ho aiutato molto, dandogli i miei scoop più importanti, ma lui si è dimenticato di me. Se dico tutto di lui stiamo qui fino a domani, lasciamo stare”.

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".