The Story of God con Morgan Freeman dal 7 aprile su National Geographic

0
Morgan Freeman The Story of God

I misteri del divino raccontati da Morgan Freeman dal 7 aprile su National Geographic

National Geographic Channel e Morgan Freeman, Lori McCreary and James Younger, Executive Producer di Revelations Entertainment, annunciano The Story of God, una nuova serie di documentari che racconterà l’affascinante storia della devozione religiosa. The Story of God partirà giovedì 7 aprile su National Geographic alle 20:55 e andrà in onda  in 171 paesi e in 45 lingue diverse.

Morgan Freeman ci accompagnerà in prima persona in un viaggio epico e una riflessione intima su Dio, vivendo in prima persona i rituali religiosi di tutto il mondo, e sottoponendosi ad esperimenti scientifici per scoprire come le frontiere delle neuroscienze e della cosmologia si intersechino con la religione tradizionale.

Ogni episodio di The Story of God sarà dedicato a grandi temi, dal mistero della creazione al potere dei miracoli, fino alla promessa di risurrezione. Misteri senza tempo e universali che coinvolgono credenti di ogni fede. Freeman visiterà alcuni dei più grandi siti religiosi dell’umanità, come il Muro del Pianto di Gerusalemme, l’albero della Bodhi in India, il Vaticano, i templi Maya e la megachiesa di Lakewood in Texas. Insieme ad affermati archeologi viaggerà alla scoperta dei luoghi simbolo delle religioni dei nostri antenati, come le millenarie rovine di Göbekli Tepe in Turchia a o il sito neolitico di Stonehenge.

The story of God affronta uno dei più grandi misteri dell’umanità“, ha dichiarato Freeman.Per me si tratta di una ricerca personale nella comprensione del divino e sono onorato di avere la possibilità di accompagnare gli spettatori lungo questo incredibile viaggio.” Il rapporto con Dio è il mistero più importante che ha accompagnato l’uomo fin dalle origini della sua storia. Questo ambizioso viaggio nei secoli e attraverso il globo esplora il modo in cui la fede ha plasmato le nostre vite, non importa quale sia la nostra religione o credo. “

La serie affronta anche in chiave scientifica le domande che da sempre hanno confuso, terrorizzato e ispirato l’umanità. Assisteremo alla simulazione in laboratorio della creazione dell’universo, e Freeman si sottoporrà in prima persona ad un test neuroscientifico per studiare l’effetto di Dio sui nostri neuroni.

Dio è senza dubbio il tema più importante del nostro tempo“, ha dichiarato Lori McCreary, Executive Producer di Revelations Entertainment. “L’accesso privilegiato fornito da National Geographic ci permetterà di esplorare questo argomento come mai fatto prima. Con Morgan Freeman come narratore, produrremo una serie di grande impatto per credenti e non “.

The Story of God sarà prodotto dalla Revelations Entertainment per National Geographic Channel. Executive Producer per la Revelations Entertainment sono Morgan Freeman, Lori McCreary e James Younger. Per National Geographic Channel invece Michael J. Miller è Executive Producer; Kevin Mohs è Vice President Production and Development; Alan Eyres è Senior Vice President Programming and Development; e Tim Pastore è President, Original Programming and Production.

Per andare da A a B passereste prima per C? Se si perchè? e D? Non rischia di offendersi se non gli facciamo nemmeno un saluto? Ma soprattutto, che razza di bio è questa? Siete sicuri di volere una biografia? Mi trovate su Fb/tw/G+/pinterest/instagram/linkedIn come Riccardo Cristilli, il modo più semplice per farvi i fa....ehm conoscermi meglio. Per comunicati, eventi, news sulle serie tv scrivete a r.cristilli@dituttoupop.it