Upfronts 2016: NBC ordina This is Us e Chicago Justice. CBS pensa a uno spinoff di The Good Wife

0
NBC ordina This is US

Upfronts 2016: NBC ordina This is Us di Dan Fogelman e Chicago Justice. CBS ordina Kevin Can Wait e pensa a uno spinoff di The Good Wife

Dopo ABC e The CW, anche NBC ha annunciato due ordini a serie di due dei suoi pilot più chiacchierati. Si tratta di This is Us, un dramedy creato da Dan Fogelman per 20th Century FOX, e l’ennesima serie del brand Chicago, Chicago Justice che si aggiunge quindi a Chicago Fire, Chicago P.D. e Chicago Med. Le due serie si aggiungono a Trial & Error e Powerless annunciati ieri da NBC. Vediamoli nel dettaglio:

This is Us

NBC ordina This is USIl dramedy di Dan Fogelman, creatore di Galavant, è uno dei pilot che ha ricevuto più pareri positivi in casa NBC ed è il secondo pilot di Dan Fogelman a ricevere un ordine a serie, insieme a Pitch di FOX. This is Us racconta di un gruppo di persone che sono nate lo stesso giorno e le cui vite si intrecciano in modi diversi. La serie ha un cast di volti molto noti nel mondo seriale, come: Mandy Moore, Milo Ventimiglia, Justin Hartley, Steling K. Brown, Chrissy Metz, Susan Kelechi Watson, Chris Sullivan e Ron Cephas Jones.

Chicago Justice

NBC ordina Chicago JusticeIl pilot della serie è andato in onda mercoledì su NBC come episodio dell’attuale stagione di Chicago P.D. (che ha registrato un 1.4 di rating e 6.8 milioni di spettatori). Protagonista della serie è Philip Winchester che interpreta il pubblico ministero a capo di una squadra di avvocati e investigatori che avrà a che fare con le situazioni scomode in una città come Chicago, dove bisogna perseguire la giustizia, senza paure. Nel cast troviamo anche: Carl Weathers, Nazneen Contractor, Joelle Carter e Ryan-James Hatanaka. Studios: Universal Television/ Wolf Entertainment.

I pilot scartati a oggi sono: il progetto senza titolo di Vladimir Caamano, Dumb Prince, Good Fortune, il progetto senza titolo di Hubbard e Sebastian. Gli altri pilot, tra cui spiccano lo spinoff di The Blacklist e Timeless di Eric Kripke e Shawn Ryan, restano ancora in attesa di una decisione ufficiale.

Upfronts 2016

CBS

Kevin Can Wait

Passiamo su CBS che ha ordinato a serie la comedy Kevin Can Wait di Kevin James, prodotta da Sony TV e CBS Studios, si tratta del primo ordine per CBS. La serie racconta di un poliziotto in pensione che cercherà di sfruttare il tempo libero per passare più tempo con la moglie e i loro figli, ma ben presto scoprirà che stare a casa è più pericoloso del lavoro che svolgeva prima, viste le prove che sarà costretto ad affrontare. Nel cast troviamo: Kevin James, Taylor Spreitler, Ryan CartwrightMary Charles Jones, James DiGiacomoLeonard earl HowzeErinn HayesLenny Venito, Gary Valentine.

CBS prepara uno spinoff di The Good Wife per CBS All Access?

Non ha niente a che vedere con la pilot season, ma fa certamente notizia l’indiscrezione che circola da qualche ora, che potrebbe essere confermata durante gli upfronts della prossima settimana. A quanto pare CBS sarebbe in trattative per produrre uno spinoff di The Good Wife (che ha concluso la sua corsa domenica scorsa su CBS), con protagoniste Christine Baranski (Diane) e Cush Jumo (Lucca), ma attenzione lo spinoff non andrebbe in onda su CBS, ma sulla piattaforma streaming del canale, CBS All Access. Secondo Variety, CBS starebbe già negoziando per un ordine diretto a serie.

Secondo Variety, l’idea di uno spinoff su Lucca Queen circola già da tempo, inoltre il coinvolgimento di Christine Baranski era sospetto visto che l’attrice ha rifiutato tantissimi ruoli, tra comedy e drama, durante la pilot season. Robert e Michelle King sarebbero solo produttori esecutivi dello spinoff (visto il loro impegno nella serie estiva di CBS, Brain Dead), e probabilmente si occuperanno della stesura della sceneggiatura del pilot, insieme a uno degli autori di The Good Wife, per dare continuità.

Dire che amo le serie tv è abbastanza scontato visto che sono qui, è una passione che ormai è diventata quotidianità e che si è allargata pian piano, passando da 4-5 serie a circa 80 serie durante l'anno (ma saranno di più). Scrivo per passione, e soprattutto scrivo per dar sfogo alla mia ossessione per gli ascolti e le previsioni di rinnovo delle serie tv, ma questo lo sapete già. Per info: d.allegra@dituttounpop.it