X Factor – Eliminati gli Spritz For Five. Morgan lascia X Factor: “conosco le regole…elimino gli Spritz For Five…ma lascio per sempre la trasmissione”.

0

Spritz For Five

Eliminati gli Spritz For Five.

Morgan lascia X Factor: “conosco le regole…elimino gli Spritz For Five…ma lascio per sempre la trasmissione”.

Una nuova puntata fratricida…..e ancora una volta si è andati al Tilt. L’ottava edizione di X Factor sta riscrivendo le regole del talent show più cool della televisione italiana: Morgan non è più il giudice preferito.Un dato di fatto c’è e non si può negare, perché negarlo sarebbe veramente scomodo e anche insensato. Nel corso delle precedenti edizioni, il giudice Morgan, è sempre stato sorretto dal pubblico che lo ha premiato sostenendo i suoi concorrenti. Quest’anno, vuoi la categoria difficile e particolare dei Gruppi Vocali (nella prima edizioni porto comunque il gruppo degli Aram Quartet alla vittoria!), vuoi anche l’ingresso di giudici con più appeal nei confronti del pubblico social, che segue e televota i proprio beniamini nel talent show, Morgan ha perso la sua platea.

Allo scontro finale, questa sera, sono andati due Gruppi Vocali. Gli Spritz for Five si sono esibiti con il loro cavallo di battaglia,”Radioactive” degli Imagine Dragons, mentre i Komminuet con “Don’t Tell Me” di Jeremih featuring YG.

Le dichiarazioni di Morgan

Dopo i 30 secondi, famosissimi e conosciutissimi, Morgan ha così esordito: “Sono tanti anni che faccio questa trasmissione e conosco le regole. La guerra fratricida è la più ingiusta…lo è stato negli Stati Uniti durante la secessione e lo è anche adesso. Quello he sto dicendo è puramente arbitrario, cioè aleatorio, è come se lanciassi un dado…elimino gli Spritz For Five però lascio X Factor per sempre…..arrivederci. Credo di non c’entrare più nelle derive che sta prendendo questa trasmissione….è stato bello“. Subito dopo si è alzato e riprendendo i suoi oggetti personali, ha abbandona lo studio.

Victoria, Mika e Morgan

Victoria ha eliminato gli Spritz for Five, Mika ha eliminato i Komminuet e Fedez i Komminuet e quindi si è arrivati al tilt, chiamando in causa il quinto giudice di X Factor, cioè il pubblico da casa. Nei duecento secondi a disposizione il pubblico ha televotato e ha deciso di salvare i Komminuet e quindi di eliminare gli Spritz For Five. 

Eliminati gli Spritz For Five

Morgan, durante le audition e i Bootcamp, aveva espresso per loro amore e tanta stima: “loro con me arriveranno in finale”. Purtroppo al loro avventura si è fermata molte puntate prima. Cosa non ha funzionato? Il pubblico li ha sempre adorati come gruppo vocale ma, nelle ultime esibizioni, affrontare più che da solisti che come gruppo vocale, è venuto fuori un dato di fatto che anche Mika ha più volte dichiarato nei proprio giudizi: manca un voce che guidi il gruppo. Purtroppo, anche se le loro esibizioni, da un punto di vista scenografico e dal punto di vista degli arrangiamenti, son sempre piaciute, questa sera, nello contro contro i Komminuet, hanno perso.

ExtraFactor e Mara Maionchi

Si è passati subito all’ExtraFactor, durante il quale si è parlato, marginalmente, dell’abbandono di Morgan. Mara ha esordito dicendo che è stata una “serataccia” perché si è iniziata una guerra di lavoro trattandosi di canzonette.  Rivolgendosi poi a Fedez:  “Fedez hai imparato bene questo giochetto….hai seguito perfettamente le orme del maestro…soffi molto sul collo di Morgan“.

La risposta è immediata: ” Io ho imparato molto dal maestro”.

Mara parla poi di Morgan:Il Maestro questa sera ha commesso solo un errore…come diceva Bertold Brecht: bisogna stare un passo avanti al pubblico…non due passi….questo è stato l’unico errore fatto da Morgan. E’ certamente il miglior giudice di X Factor…Lui si arrabbia molto…..soffre……è molto dispiaciuto perché si è sentito molto tallonato. Tornerà“.

Durante la puntata dell’ExtraFactor Morgan non è tornato a sedersi al tavolo dei giudici. Tornerà? Bisognerà aspettare forse domani per vedere qualche retroscena e l’uscita dello stesso dallo studio.

clicca qui per vedere Morgan che abbandona lo studio

[adsense]

Classe 1983. Nonostante gli studi prettamente scientifici, Liceo Scientifico prima e Facoltà di Ingegneria dopo, ho continuato a coltivare quelle che sono le mie vere passioni, facendo emergere, tra le altre cose, un lato artistico. Le mie giornate durano in media 19 ore, escludendo le ore di sonno. Appassionato di tv (talent e reality in primis), serie tv e teatro, ho collaborato con diversi blog televisivi: InsideTv, Magazinet e Teleblog, pubblicando il Volume #0 di "UN ANNO CON IL SERIAL CLUB".