Che Tempo Che Fa, Luciana Littizzetto nella puntata di ieri, 27 febbraio 2022

Luciana Littizzetto
Credit: Rai
- Pubblicità -

Che Tempo Che Fa video Luciana Littizzetto nella puntata di ieri domenica 27 febbraio 2022. E la lettera al creatore.

Domenica 27 febbraio 2022 su Rai 3 è andato in onda un nuovo appuntamento con Che Tempo Che Fa, dedicato interamente al conflitto in Ucraina. Anche questa settimana non poteva mancare Luciana Littizzetto seduta sulla scrivania di Fabio Fazio, a parlare degli eventi della settimana.

Luciana Littizzetto ieri era molto più seria del solito. Ha esordito dicendo che non sapeva se essere in puntata o meno, in un momento complicato come questo. Poi ha pensato ai comici che dovevano fare gli spettacoli, che sono stati annullati e visto che lei aveva il privilegio di essere libera e dire quello che voleva, ha voluto usare la libertà che ha per fare il suo lavoro. Dopo aver commentato le notizie più leggere della settimana a modo suo, ha letto una delle sue letterine molto amate.

Questa settimana ha pensato di rivolgersi in generale, al Creatore: “Caro creatore… tu che sei in tutti i luoghi e in tutti i laghi, tu che nella tua onnipotenza hai creato gli esseri viventi fino a Fabio Fazio. Abbassa la testa e guardaci, siamo tristi e sfiduciati da due anni, so che per te sono pochi, ma per noi sono tanti. A tanti chilometri da qui ci sono altri tuoi figli tra le bombe… Anche Maria… alterna a storie triste, storie allegre… Ti chiediamo, fai rinsavire Putin, non ti dico del tutto, ma che almeno non passi il tempo a mettere in fila i carrarmati come gnocchi. Tu hai fatto Putin e adesso mettilo a posto“. Ecco il video del suo monologo, con la letterina completa:

Clicca qui per guardare il video completo del monologo di Luciana Littizzetto su RaiPlay.

Dove guardare in streaming?

Se ti sei perso la puntata di ieri di Che Tempo che Fa, la RAI distribuisce i suoi programmi televisivi nel suo servizio streaming on-demand che si chiama Rai Play. Sul sito trovate tutte le puntate dei programmi che vanno in onda nelle reti RAI, da vedere con meno pubblicità e quando vuoi, usando qualsiasi dispositivo. Sono disponibili anche le app per smartphone, tablet e alcune smart tv e per Amazon Fire Stick.

- Pubblicità -